Contenuto principale

Riforma come processo

.

La Riforma Sanità2020 è un processo nel quale l’obiettivo non è la via, ma l’obiettivo stesso. E l’obiettivo è quello di garantire l’alta qualità dell’assistenza sanitaria in Alto Adige anche per i decenni a venire.

La prima bozza del progetto del 14 novembre 2014, rappresentava una proposta per una discussione pubblica allargata con le collaboratrici e i collaboratori della Ripartizione Salute e dell’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige, con i partner sociali, con le associazioni di pazienti, con i responsabili politici locali e con i partner della coalizione. La bozza era stata presentata quindi in diverse manifestazioni. Con la sua presentazione nella seduta del Consiglio della Provincia Autonoma di Bolzano del 27.11.2014, si è conclusa la prima fase del processo di riforma che serviva all’informazione, alla discussione e alla raccolta di proposte.

Come passo successivo si è proceduto poi alla valutazione e discussione delle proposte elaborate nell’ambito del processo di discussione e partecipazione, coinvolgendo i Comprensori sanitari e l’amministrazione degli stessi attraverso i gruppi di lavoro. Il concetto “Assistenza sanitaria Alto Adige 2020” raccoglie, insieme al catalogo delle misure, parte integrante, i risultati di questo processo di partecipazione e serve come base di decisione per la Giunta provinciale.

.