Contenuto principale

Archivio

Azienda Sanitaria dell'Alto Adige | 13.03.2020 | 10:42

Coronavirus: situazione in Alto Adige

Nell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige proseguono a pieno ritmo gli esami di laboratorio sui tamponi. Ieri (12.03.2020) sono stati eseguiti 207 test che hanno portato all’individuazione di 22 nuovi casi positivi.

Sars-CoV-2ZoomansichtSars-CoV-2

Anche se sono meno del giorno precedente (26), siamo ancora lontani dal poter parlare di un'inversione di tendenza. Il numero di persone che in Alto Adige risultano positive è pertanto salito a 125.

Il numero totale di persone sottoposte al test Sars-CoV-2 da parte dell’Azienda sanitaria dell'Alto Adige è ora di circa 600, 50 casi confermati e 20 casi sospetti sono stati ricoverati negli ospedali altoatesini.

All'ospedale provinciale di Bolzano, 21 persone risultate positive si trovano presso il reparto Malattie Infettive e una in quello di Medicina. Sette casi confermati si trovano all'ospedale di Silandro, altri nove all'ospedale di Vipiteno.
Da ieri (12.03.2020), anche l'ospedale di San Candido si occupa della cura dei pazienti affetti da coronavirus. Qui sono attualmente ricoverati cinque casi confermati.

Presso l'ospedale di Merano, sei casi confermati e due casi sospetti sono attualmente in Terapia Intensiva. Inoltre, una persona è in cura presso il reparto di Terapia Intensiva di Bolzano.

Ieri a Bolzano è avvenuto un secondo decesso legato al Covid-19. L'ottantottenne, già affetto da pregresse patologie, era stato ricoverato domenica scorsa nel reparto di Malattie Infettive e ieri è sopraggiunto il decesso.


Informazioni per i media:
Ripartizione Comunicazione, Marketing e Relazioni con il Pubblico dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, tel. 0471 907153, e-mail: media@sabes.it

(PAS/TDB)



Altre notizie di questa categoria