Contenuto principale

FAQ - Domande e risposte

Ricerca

[CoronaPass]

I risultati dei test e i certificati vaccinali di altre regioni italiane o emessi all’estero sono validi per il CoronaPass Alto Adige?

Le attestazioni necessarie per il CoronaPass, come il certificato di avvenuta vaccinazione contro il Covid o il risultato negativo del test per la rivelazione del Sars-CoV-2, devono essere rilasciate dall'Azienda sanitaria dell'Alto Adige o da un'altra autorità sanitaria (articolo 47 dell’Ordinanza del Presidente della Provincia n. 20 del 23.04.2021).

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige; data: 28.04.2021

[CoronaPass]

I turisti potranno far valere i test fatti all'estero o in un'altra regione?

Sì, il test non deve essere stato fatto in Alto Adige. Se il test dovesse scadere, i turisti possono anche fare un test nelle strutture di test gratuite per ottenere il cosiddetto CoronaPass.

Fonte: Segreteria generale della Provincia - Data: 28.04.2021

[CoronaPass]

Nei ristoranti è sempre obbligatorio prenotare anche se si consuma solo un caffè? Nei bar invece posso evitare di prenotare anche se consumerò un pasto? Oppure conta cosa viene consumato?

Le prenotazioni sono necessarie solo per consumare un pasto al ristorante.

Fonte: Segreteria generale della Provincia - Data: 28.04.2021

[CoronaPass]

Dopo la cerimonia di un matrimonio sono permessi i festeggiamenti con la famiglia e gli amici? Se si soggiorna in hotel è permesso festeggiare oltre le ore 22?

Non sono ammessi festeggiamenti, ma solo la consumazione di pasti nel rispetto delle norme valide nei ristoranti (tavoli da quattro persone, CoronaPass per i locali interni, divieto di ballo, ecc.).

Nell'hotel non vige il coprifuoco delle ore 22, tuttavia i festeggiamenti nel senso classico del termine non sono ancora permessi. Valgono anche in questo caso le norme vigenti nel settore della gastronomia, indipendentemente dall’orario.

Fonte: Segreteria generale della Provincia - Data: 28.04.2021

[CoronaPass]

Il gestore può essere sanzionato se un ospite viene sorpreso senza CoronaPass dalle forze dell’ordine?

Si, anche il gestore è responsabile: in base al punto 3) dell’ordinanza presidenziale contingibile e urgente n. 21/2021, chi esercita un’attività condizionata alla presentazione del CoronaPass deve richiederne l’esibizione. Le violazioni delle misure contenute nell’ordinanza sono sanzionate ai sensi del d.l. 19/2020 e del d.l. 33/2020, quindi, in caso venga riscontrato all’interno di un locale un ospite senza CoronaPass, verranno sanzionati sia l’ospite, che il ristoratore. In caso di violazioni gravi o di reiterazione, il gestore può ricevere anche la sanzione accessoria della sospensione dell’attività per dieci giorni, in base alla legge provinciale n. 4/2020.

Fonte: Segreteria generale della Provincia - Data: 03.05.2021

[CoronaPass]

Gli ospiti stranieri possono effettuare un test gratuito nell'ambito della campagna "Testiamoci" anche senza fornire il loro codice fiscale?

Sì, oltre ai dati personali, è sufficiente fornire un numero di telefono cellulare (anche straniero) e un indirizzo e-mail.

Fonte: Segreteria generale della Provincia - Data: 28.04.2021

[CoronaPass]

Quali sono le regole valide per malghe e rifugi alpini?

Valgono le stesse regole del settore gastronomico e delle strutture ricettive.

Fonte: Segreteria generale della Provincia - Data: 28.04.2021

[CoronaPass]

Posso organizzare una festa con un catering a casa o in un’altra location?

No, i festeggiamenti sono vietati. È possibile organizzare un pranzo o una cena solamente in un ristorante, nel quale vengono rispettate le norme vigenti nel settore gastronomico.

Fonte: Segreteria generale della Provincia - Data: 28.04.2021

[CoronaPass]

Per chi è valido il CoronaPass?

Il CoronaPass è valido per persone vaccinate, guarite o testate.

Fonte: Azienda sanitaria dell'Alto Adige; data: 23.04.2021

[CoronaPass]

Bisogna essere a casa già alle ore 22 o è possibile lasciare il ristorante alle 22 per tornare a casa?

Il coprifuoco tra le 22:00 e le 5:00 indica che bisogna stare a casa durante queste ore ed è consentito uscire solo per questioni urgenti. Il ritorno dal ristorante deve quindi essere programmato in modo da essere a casa al più tardi alle 22:00.

Fonte: Segreteria generale della Provincia - Data: 28.04.2021

« pagina precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 pagina successiva »