Contenuto principale

Azienda Sanitaria dell'Alto Adige | 16.03.2020 | 16:45

Coronavirus: anche l'aiuto psicologico è necessario

L'esperienza dei paesi che hanno vissuto un'epidemia della portata attuale dimostra che spesso non si tratta solo di un'emergenza medica, ma anche psicologica. Per questo motivo i Servizi Psicologici dell’Azienda sanitaria dell'Alto Adige sono a disposizione delle cittadine e dei cittadini, ma anche delle collaboratrici e dei collaboratori dell’Azienda sanitaria.

Foto: 123rf - Robert HyronsZoomansichtFoto: 123rf - Robert Hyrons

In concomitanza con le disposizioni per il contenimento del Coronavirus, i Servizi Psicologici dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige comunicano la loro disponibilità ad effettuare consulenze telefoniche alla popolazione ed ai collaboratori/alle collaboratrici per richieste di sostegno psicologico in generale o relative alla sofferenza psichica e insicurezza rispetto al COVID-19.

Servizio Psicologico Bolzano
Tel. 0471 435001
Lunedì-venerdì: 8.30 -12 e 14-16.30

Servizio Psicologico Merano
Tel. 0473 251000
Lunedì-giovedì. 8-12 e 14-16
Venerdì 8-12

Servizio Psicologico Brunico
Tel. 0474 586220
Lunedì-venerdì 8.30-12 e 14-17

Servizio Psicologico Bressanone
Tel. 0472 813100
Lunedì-giovedì. 8-12 e 14-16
Venerdì 8-12

Per urgenze è inoltre disponibile il Servizio della Psicologia dell'Emergenza 24 ore su 24 e 7 giorni la settimana. Tel.: 366 6209403


Informazioni per i media:
Ripartizione Comunicazione, Marketing e Relazioni con il Pubblico dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, tel. 0471 907153, e-mail: media@sabes.it

(RED)



Altre notizie di questa categoria