Contenuto principale

Vigilanza, consulenza e pareri igienico-sanitari

Contatti

Dove: Bolzano, via Amba Alagi 33, 1° piano, stanza nr. 1.08 - Segreteria
Contatti: tel. 0471 909 223; fax 0471 909 235 e-mail: igiene@asbz.it
Orari: lunedì-venerdì ore 8.30-12.00 e 14.30-16.30


A proposito di noi

Le competenze dell'ufficio coprono diversi settori:

I Tecnici della Prevenzione, oltre all'attività di vigilanza e controllo, offrono consulenza al privato e rilasciano pareri igienico-sanitari preventivi. L'attività dei Tecnici della Prevenzione ha lo scopo di tutelare la salute della popolazione con interventi di prevenzione come anche attraverso la verifica dell'osservanza delle norme specifiche in materia.

Sicurezza alimentare (escluso prodotti di origine animale)

Il compito dei Tecnici della Prevenzione è quello di verificare la sicurezza degli alimenti e delle bevande lungo tutta l'intera catena alimentare "dal produttore alla forchetta", controllando la loro qualità igienico-sanitaria, nutrizionale e organolettica oltre che la qualità ambientale dei processi di produzione, trasformazione, preparazione, stoccaggio, trasposto e consumo dei cibi. Parte importante è anche la verifica della corretta etichettatura e presentazione del prodotto alimentare. Il controllo dei locali e delle relative attrezzature viene svolta all'interno di tutte le industrie alimentari quali bar, ristoranti, pizzerie, alberghi, laboratori di pasticceria, piccole e grandi aziende alimentari, negozi ecc.; l'obbiettivo è quello di salvaguardare i necessari requisiti di salubrità del prodotto per prevenire contaminazioni alimentari e la diffusione di tossinfezioni legate all'alimentazione.

Igiene edilizia e Igiene dell'abitato

Come in tutte le attività dell'uomo anche nell'edilizia assume importanza fondamentale l'argomento igiene. Una buona costruzione è soprattutto un'opera che consenta una vita sana nei suoi ambienti. Essi, pertanto, dovranno essere progettati con cura, oltre che realizzati con materiali, procedure, maestranze adatte. È necessario che siano rispettati i requisiti minimi di aero-illuminazione, volumetria, microclima, isolazione dall'umiditá ecc.. Nei comuni di Bolzano, Laives, Bronzolo, Vadena, Appiano e Sarentino l'igiene edilizia viene seguita perlopiù dai tecnici della prevenzione, negl'altri comuni del comprensorio l'attività invece è demandata al medico igienista distrettuale.

Si rilasciano:

  • Pareri sanitari su progetti edilizi soggetti a concessione edilizia o D.I.A.
  • Certificazioni di Precarietà igieniche in alloggi  
  • Misurazione della temperatura interna degli alloggi
  • Nulla-osta tecnico sanitari per locali ad uso didattico finanziati dal FSE
  • Certificato di rispondenza alloggio (atto sostitutivo dell'abitabilità)
  • Pareri/attestazioni varie su richiesta di privati

su richiesta del Comune e gratuitamente si rilasciano:

  • Pareri igienico sanitari per il rilascio dell'abitabilità/agibilità

Tutte le richieste, ad eccezione di quelle per i pareri su progetti edilizi, devono essere presentate al Servizio in forma scritta.

Acqua potabile

Uno dei compiti dei tecnici della prevenzione è quello di vigilare sulla qualità delle acque potabili destinate alla popolazione. Vengono effettuati controlli sui ca. 500 acquedotti pubblici o privati ad uso pubblico, vengono prelevati campioni d'acqua da analizzare sotto il profilo organolettico, chimico e microbiologico, viene verificata inoltre la corretta funzionalità degli impianti (vasche di raccolta, condutture, captazione di sorgenti, pozzi, ecc.). Su richiesta dell'interessato, possono essere controllate anche le reti private, che nel comprensorio sanitario di Bolzano sono ca. 1000.

In caso di difformità durante la  distribuzione di acqua potabile vengono presi tutti i provvedimenti necessari al fine di garantire una adeguata qualità dell'acqua. Si impongono p.e. opere di bonifica e/o pulizia degli impianti, interventi di trattamento dell'acqua o simili e si mantiene sotto stretto controllo la rete idrica. 

Piscine

Un tuffo in piscina o alcune ore in un centro wellness con vasca idromassaggio sono attività gradite a molti. Anche in questo settore il tecnico della prevenzione svolge una funzione di consulenza e controllo. All'interno delle strutture balneari o di wellnes si controlla che vengano rispettate le normative vigenti in materia, lo stato di igiene delle strutture e la qualitá dell'acqua di balneazione. Durante le ispezioni sul posto vengono controllati gli impianti tecnologici delle piscine,  rilevati alcuni parametri chimici e prelevati dei campioni di acqua. Nel caso in cui vengano rilevate difformità vengono presi tutti i provvedimenti necessari al fine di garantire il ripristino della qualità dell'acqua di balneazione, in casi estremi anche la chiusura temporanea della struttura.

Antiparassitari

Il Servizio Igiene vigila e controlla il commercio, lo stoccaggio la vendita e il corretto utilizzo degli antiparassitari. Vengono prelevati campioni di prodotto antiparassitario per l'analisi e la verifica delle sostanze chimiche contenute nel prodotto. Nel caso in cui vengano rilevate delle difformità si applicano le sanzioni amministrative previste dalla normativa.

I locali utilizzati per lo stoccaggio di questi prodotti devono essere preventivamente controllati dal nostro Servizio che, per il rilascio di un parere igienico-sanitario favorevole verifica che siano rispettate tutte le norme sanitarie e tecniche vigenti in materia.

Benessere della persona e cosmesi

I Tecnici della Prevenzione del settore "estetica e cosmesi" svolgono le seguenti attività

  • Effettuano ispezioni igienico sanitarie a sorpresa o su segnalazione (esposti) presso centro estetici, wellnes, parrucchiere, saune, solarium, centri tattoo e trucco semipermanente
  • Prelevano campioni batteriologici sull'attrezzatura tagliente non monouso e superfici che vengono a contatto con la pelle al fine di accertarne un idonea igiene o sterilità
  • Eseguono il controllo sui cosmetici prelevando campioni per analisi chimiche e verificando la corrispondenza delle etichette a quanto previsto dalla normativa vigente
  • Effettua sopralluoghi e redige relazioni tecniche per il rilascio di pareri igienico sanitari
  • Rilascia autorizzazioni per l'esecuzione di piercing e tattoo
  • Effettua studi settoriali e di ricerca
  • Offre consulenza settoriale

Attività sanitarie

I Tecnici della Prevenzione del settore „Attività sanitarie" svolgono le seguenti attività:

  • Effettuano ispezioni igienico-sanitarie a sorpresa oppure a seguito di esposti presentati al Servizio, presso medici specialistici, odontoiatri, professionisti sanitari, strutture per anziani (case di riposo, centri per lungodegenti,centri diurni), case di cura private, centri di riabilitazione, laboratori per le arti ausiliarie di professioni sanitarie e affini (ottici, odontotecnici, meccanico-ortopedici e analoghi), farmacie, ditte per la produzione di farmaci e gas medicali, laboratori di analisi ematochimiche, punti prelievo per analisi ematochimiche, reparti di cure mediche presso esercizi ricettivi, strutture di residenza per il recupero dalle alcool-/tossicodipendenze, servizi di trasporto infermi (croce-rossa, croce-bianca e analoghi)
  • Effettuano ritiro di farmaci stupefacenti/psicotropi scaduti/non più utilizzabili e distruzione degli stessi per incenerimento
  • Effettuano sopralluoghi, finalizzati al rilascio di pareri igienico sanitari per l'autorizzazione dei professionisti sanitari e delle strutture sanitarie di cui al punto precedente
  • Effettuano consulenze settoriali per i professionisti medici sopra citati

Segnalazioni dei cittadini

Lamentele e segnalazioni devono pervenire in forma scritta ai seguenti contatti

  • Per posta all'indirizzo: via Amba Alagi 33, 39100 Bolzano
  • Per fax al numero 0471 909 235
  • O, in alternativa, all'indirizzo e-mail: igiene@asbz.it.

È possibile inoltre passare personalmente presso i nostri uffici durante l'orario di apertura al pubblico. La segnalazione deve contenere tutte le informazioni utili del caso oltre ai dati personali (nome, cognome, indirizzo, contatto telefonico) del mittente per eventuali chiarimenti e/o comunicazioni; la segnalazione non dovrebbe essere anonima.

Consulenza

È possibile fissare un appuntamento con i Tecnici della prevenzione per avere consulenze individuali e gratuite. 

 

» torna alla lista dei reparti e servizi