Contenuto principale

News

Azienda Sanitaria dell'Alto Adige | 31.07.2019 | 12:32

La fatturazione elettronica ora anche transfrontaliera

L'Azienda sanitaria dell’Alto Adige può ora gestire anche le fatture elettroniche emesse all’estero. Questo grazie alla sua partecipazione ad un progetto innovativo dell'UE.

eInvoiceZoomansichteInvoice

Nell'ambito del progetto HOSP&INVOICE (2017-EU-IA-0146), finanziato dalla Commissione Europea e coordinato da EDICOM, negli ultimi mesi è stato implementato un sistema di "eInvoicing solution" (fattura elettronica) in diverse strutture sanitarie e ospedali in Belgio, Austria, Ungheria e Italia.

L'Azienda sanitaria dell’Alto Adige è stata coinvolta nel progetto HOSP&INVOICE ed ora ha adottato la direttiva europea sulla fatturazione elettronica (2014/55/UE). L’Azienda sanitaria è dunque in grado di ricevere ed elaborare le fatture elettroniche a livello transfrontaliero in conformità con gli standard europei - ed è pioniere in Italia.

Informazioni per i media:
Ripartizione comunicazione, marketing e relazioni pubbliche dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, tel. 0471 907153

(PAS/TDB)


EU co-financed Zoomansicht EU co-financed

Altre notizie di questa categoria