Contenuto principale

Terapie possibili

Terapia SIT

La terapia SIT è una forma di terapia (iposensibilizzazione) per pazienti affetti da allergia conclamata. Un'ora prima della iniezione sottocutanea viene somministrata una compressa (antiistaminico). Dopo la vaccinazione si rimane in ambulatorio per un'ora in osservazione. La SIT si effettua una volta alla settimana per circa 4 mesi, dopo il raggiungimento della dose di mantenimento, quindi ad interventalli di 1 mese ogni 5 anni.

Fototerapia

Mediante la luce UV è possibile trattare malattie come p.e. la psoriasi e la dermatite da contatto. Grazie alla tecnologia Laser possiamo anche trattare verrucche e tumori cutanei (ad eccezione melanomi o nei). La terapia fotodinamica trova impiego nella cura delle precancerosi e di quella della pelle (basaliomi e carcinomi spinocellulari), che non possono venire aggrediti chirurgicamente.

Terapia PUVA

Abbreviato "Psoralen plus UV-A". Con questo si intende una terapia UV e con una sostanza fotosensibilizzante, per il trattamento p.e. della psoriasi. Si fa un bagno di 20 minuti al quale è stata aggiunta la sostanza fotosensibile, il paziente viene quindi accompagnato dal personale infermieristico nella cabina a raggi UV. La fototerapia stessa dura in media solo pochi minuti. La terapia viene eseguita 4 volte la settimana per 4 settimane, dopo 2 volte la settimana per 2 settimane, dalla 9a settimana in poi 1 volta la settimana.