Contenuto principale

News

Vaccinazione Anti Covid - Comunicato dell'Azienda sanitaria | 10.09.2021 | 17:30

Vaccinazioni contro il Covid – Non è troppo tardi

Lentamente ma inesorabilmente, il tasso di copertura vaccinale sta salendo. Al 9 settembre 2021, circa il 70% della popolazione vaccinabile ha completato il suo ciclo di immunizzazione. Gli esperti concordano sul fatto che tali cifre non sono sufficienti per affrontare al meglio l’inverno considerata l’alta contagiosità della variante delta.

Foto: 123rf.comZoomansichtFoto: 123rf.com

Ad oggi, in relazione alla popolazione totale, il 60,6% degli altoatesini sono immunizzati; vale a dire 324.510 persone. Considerando anche le prime inoculazioni, il numero dei residenti che si è sottoposto almeno a una iniezione è del 64%. In relazione alla popolazione vaccinabile, la quota è del 73%. Dall’inizio della campagna vaccinale iniziata a fine dicembre 2020, in Alto Adige sono state somministrate 631.096 dosi.

Tuttavia, questi dati non sono sufficienti a fermare la corsa del virus poiché tantissimi cittadini e cittadine non hanno ancora fatto il vaccino e ciò incide negativamente sulla soglia dei contagi. La “pandemia dei non vaccinati” è già in corso, come testimonia l’alto numero delle persone infettate e ospedalizzate. La buona notizia è che non è troppo tardi per immunizzarsi in vista dell’inverno.

L’Assessore provinciale Thomas Widmann: «Le persone infettate dal coronavirus ora sono per lo più giovani e non vaccinati. La stessa situazione è riscontrabile nei reparti Covid degli ospedali e nelle unità di terapia intensiva. Finché il virus prosegue a colpire così tanti individui non protetti, la pandemia continuerà a impattare sulla nostra vita quotidiana. Pertanto, il mio appello è vaccinatevi!»

Il Direttore generale Florian Zerzer: «Ci sono abbastanza vaccini per proteggere tutti gli altoatesini. Tuttavia, la decisione di immunizzarsi e di contribuire così a fermare la ripresa del numero di infezioni deve venire da ogni cittadino. Alla luce degli ultimi sviluppi, auspico davvero che molti tra coloro che esitano si decidano a farsi vaccinare».

In ogni caso, l’offerta vaccinale in Alto Adige è completa e non esclude chi decide all’ultimo minuto. Infatti, oltre ai grandi centri per le immunizzazioni presenti sul territorio, che durante la settimana offrono anche una giornata senza prenotazione, i Vaxbus continuano a percorrere le strade dell’Alto Adige. Anche in quest’ultimo caso non è necessario fissare un appuntamento. Finora, l’iniziativa dei Vaxbus è stata un vero successo grazie alle 34.543 dosi somministrate e il progetto continuerà fino alla fine di settembre.

I luoghi e le date esatte di tutte le offerte di vaccinazione sono pubblicati su https://www.vaccinazioneanticovid.it/it

Inoltre, gli appuntamenti possono essere prenotati anche online su https://sanibook.sabes.it/ o per telefono dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 16:00 tramite il Centro Unico di Prenotazione Provinciale: tel. 0471 100999 oppure 0472 973 850.

L’attuale rapporto sui vaccini - I dati più importanti in breve
Di seguito sono riportati i dati più importanti (stato: 09.09.2021) relativi alle vaccinazioni già effettuate in Alto Adige.

Totale vaccinazioni (rispetto alla settimana precedente)
Dosi di vaccino somministrate: 631.096 (+10.679)
Prima dose: 342.510 (+4.469)
Seconda dose: 288.586 (+6.210)
Persone completamente vaccinate: 324.510 (+6.898)

Vaccinazioni per gruppi
Persone over 80
A questo gruppo appartengono 33.732 persone
Prima dose: 28.767
Seconda dose: 26.628

Persone over 70
A questo gruppo appartengono 46.417 persone
Prima dose: 40.123
Seconda dose: 35.858

Persone over 60
A questo gruppo appartengono 58.927 persone
Prima dose: 48.421
Seconda dose: 42.284

Persone over 50
A questo gruppo appartengono 84.804 persone
Prima dose: 64.703
Seconda dose: 56.106

Persone over 40
A questo gruppo appartengono 74.448 persone
Prima dose: 54.271
Seconda dose: 45.624

Persone over 30
A questo gruppo appartengono 63.481 persone
Prima dose: 42.225
Seconda dose: 33.583

Persone over 20
A questo gruppo appartengono 61.285 persone
Prima dose: 41.130
Seconda dose: 32.768

Persone tra 16-19 anni
A questo gruppo appartengono 23.242 persone
Prima dose: 14.681
Seconda dose: 10.955

Persone tra 12-15 anni
A questo gruppo appartengono 23.121 persone
Prima dose: 8.189
Seconda dose: 4.780

Persone, già protette da infezione Covid, perchè vaccinate rispettivamente testate positive al Covid negli ultimi 3 mesi:
Gruppo Target: 80+: 85,5%; 70+: 86,6%; 60+: 82,4%; 50+: 76,7%; 40+: 73,5%; 12-39: 63,1%.

Dosi vaccinali per tipologia di vaccino
Pfizer BioNTech
Prima dose: 239.644
Seconda dose: 213.505
Moderna
Prima dose: 31.786
Seconda dose: 29.555
Vaxzevria (ex AstraZeneca)
Prima dose: 60.444
Seconda dose: 45.526
Johnson & Johnson
Prima dose: 10.636

Forniture previste (13.09. – 27.09.2021
Pfizer BioNTech: 23.400 dosi
Moderna: 0 dosi
Vaxzevria (ex AstraZeneca): 0 dosi
Johnson & Johnson: 0 dosi Totale dosi: 23.400

Informazioni sulla campagna di vaccinazione e prenotazione: www.vaccinazioneanticovid.it/it

Informazioni per i media: Ripartizione Comunicazione dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige

(PAS/RL)



Altre notizie di questa categoria