Contenuto principale

Chiesa dell'ospedale

.La restaurata chiesa dell'ospedale di Silandro è in stile gotico ed è stata edificata nei primi anni del 14° secolo. Nel 1499, durante la guerra di Engadina è stata bruciata e fu ricostruita nel 1514.

All'interno della chiesa, consacrata alla Santissima Trinità, si trovano degli affreschi della vecchia Silandro che risalgono al 13° e 16° secolo. Nel corso degli anni è stata ridotta ad uno stato pietoso, divenendo deposito di detriti trasportati dal ruscello Schlandraun, al punto che oggi si raggiunge l'ingresso solo tramite degli scalini.

La chiesa con i tipici elementi gotici come il portale, le finestre a spalletta ed elementi ad angolo rifiniti in marmo di Covelano, non possiede solo particolare fascino dovuto al suo passato storico, artistico e religioso ma, in tempi mutevoli come i nostri, rappresenta un pezzo della Silandro antica. Circondata da moderne strutture sociali come ospedale e casa di riposo la chiesetta si erge (quasi) immutata e solida come una roccia.

La chiesa dell'ospedale è gestita dalla Dirigenza amministrativa ospedaliera e sono permesse solo visite guidate. In accordo con il competente decanato di Silandro, vi si possono essere celebrate anche feste religiose.

Informazioni:

  • Dirigenza amministrativa ospedale di Silandro, tel. 0473 738 423, e-mail: dir-schl@sabes.it
  • Proloco di Silandro-Lasa, tel. 0473 730 155

 

Navigazione secondaria