Contenuto principale

Disdetta prenotazioni

Descrizione generale

Per ridurre i tempi d'attesa per accedere alle visite specialistiche e per ottimizzare la prenotazione delle prestazioni, la Giunta provinciale ha approvato una nuova regolamentazione della mancata disdetta delle prenotazioni specialistiche ambulatoriali (vedi deliberazione GP n. 657 del 03.07.2018 e deliberazione GP n. 1121 del 30.10.2018 negli allegati). 

Questa regolamentazione viene applicata per prenotazioni che verranno effettuate dal 01.01.2019.

Per chi non disdice in tempo le prestazioni di specialistica ambulatoriale prenotate si applica una sanzione di 35 euro, anche se l’utente gode di un’esenzione dal ticket.

Qui puoi disdire qualsiasi appuntamento precedentemente prenotato.  

Le previsioni di questa delibera oltre che quelle che saranno previste in materia di disdetta delle prenotazioni di cui si tratta, vengono applicate anche per le prestazioni specialistiche ambulatoriali erogate nelle strutture sanitarie private ("convenzionate") per conto e a carico del Servizio Sanitario Provinciale.

Sono escluse dall’applicazione della sanzione amministrativa le seguenti tipologie:

  • prescritte con priorità clinica urgente, per le quali intercorrono meno di due giorni lavorativi tra la data di prenotazione e la data dell’appuntamento,
  • prenotate in giornate per le quali è stato proclamato uno sciopero a livello nazionale e/o provinciale e a cui partecipano il personale sanitario dipendente dell’Azienda sanitaria o convenzionato,
  • prenotate in regime di libera professione intramoenia,
  • pre e post-ricovero,
  • accessi successivi al primo per le prestazioni a ciclo (si precisa che in questo caso l’utente non ha diritto al recupero dell’appuntamento mancato e non disdetto nei termini e modalità previste),
  • la cui prenotazione è attivata dall’Azienda Sanitaria (ad esempio vaccinazioni obbligatorie, presta-zioni previste dai programmi di screening, …) o su richiesta di organi istituzionali, quali Tribunale, Carcere, etc.,
  • prestazioni ambulatoriali erogate nei servizi territoriali con presa in carico del paziente: servizi per le dipendenze (SERD), servizi psicologici, centri di salute mentale, servizio pneumologico, servizi di cure palliative,
  • prestazioni ambulatoriali erogate nei servizi psichiatrici ospedalieri e territoriali, ivi inclusa la neuropsichiatria infantile e dell’età adolescenziale (NPIA),
  • prestazioni ambulatoriali riferite a pazienti in carico per terapie chemio- e radioterapiche,
  • prestazioni afferenti le malattie infettive erogate negli ambulatori ospedalieri e territoriali,
  • prestazioni erogate al domicilio o in modalità telemedicina,
  • ogni altro ambito non ricompreso tra le prestazioni di specialistica ambulatoriale (non caratterizzate dalla sigla “PSA” ai sensi della deliberazione della G.P. n. 2568/1998).

Ulteriori informazione - vedi link www.sabes.it/disdire 

Presupposti d'accesso

Le prestazioni possono essere prenotate, disdette o spostate telefonicamente, personalmente allo sportello o via e-mail. Prenotazioni che sono state fatte online possono essere disdette online.

Scadenze

Il termine di preavviso, uguale per tutte le prestazioni sanitarie, è di due giorni lavorativi antecedenti il giorno dell'appuntamento (escluso dal computo), entro il quale possa essere comunicata la disdetta senza che venga addebitata la sanzione amministrativa.

Documenti richiesti

Per l'uso del servizio non è richiesto di presentare ulteriori documenti.

Costi

La sanzione amministrativa ammonta a 35,00 Euro, per prestazione prenotata e non disdetta entro i termini stabiliti. La sanzione si applica in ogni caso, anche a persone esenti per qualsiasi motivo dalla compartecipazione alla spesa sanitaria.

Normativa

Delibera della Giunta provinciale n. 657 del 03.07.2018
Delibera della Giunta provinciale n. 1121 del 30.10.2018 
Delibera dell'Azienda sanitaria n. 502 del 30.07.2019

Website:

Per maggiori informazioni la invitiamo a consultare il sito Web dell'istituzione competente dedicato a questo servizio.

Ente competente

Unità organizzativa competente: Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Indirizzo: via Cassa Risparmio, 4, 39100 Bolzano

Telefono: 840002211

Fax: 0471 907 114

PEC: admin@pec.sabes.it

Website: http://www.asdaa.it

(Ultimo aggiornamento: 14/08/2019)